Come far parte di un Cannabis Club a Barcellona

Invito a un Cannabis Club

Non ti serve più l’invito al cannabis club. Infatti, devi solo confermare di essere benvenuto a visitare il club. Secondo l’interpretazione della legge, i cannabis club dovrebbero essere costituiti da un “gruppo chiuso di membri

Sostegno del Cannabis Club

I club non sono più autorizzati a emettere inviti ad’un cannabis club. Tuttavia, possono darti istruzioni per visitarli alla reception con il tuo documento d’identità. Poi, farai un colloquio veloce in modo che il club possa appoggiarti. Ciò significa che puoi essere “appoggiato” direttamente dal cannabis club per completare l’intera registrazione per diventare membro. Contrariamente a quanto si crede comunemente, non hai più bisogno di un intermediario che ti appoggi.

Avviso importante

Non tutti i cannabis club sono aperti a nuovi membri.

E’ sempre meglio contattarli direttamente per confermare di potersi presentare.

Oppure, puoi anche affidarti ai siti web affiliati per verificare la loro disponibilità.

Esempio di invito a un Cannabis Club

Qualsiasi risposta da parte di un club che implichi un incontro faccia a faccia alla loro reception è da ritenersi un invito ad un cannabis club. Non potendo più inviarti esplicitamente un invito a un cannabis club, dovrai leggere tra le righe.

In ogni caso, è sempre meglio contattare il cannabis club in anticipo. Rispondono subito, quindi non preoccuparti di non ricevere risposta. Ti diranno o di non venire o ti inviteranno ad incontrarli alla reception. Puoi compilare il modulo sul loro sito web o inviargli un messaggio privato alla loro pagina Facebook. Un cannabis club che accetta nuovi membri normalmente risponderà:

“Grazie del tuo interesse per la nostra organizzazione. Porta alla reception la tua carta d’identità per confermare che sei maggiorenne (18+). Non possiamo rispondere a nessuna domanda finché non ci incontreremo faccia a faccia, quindi per favore sii paziente e segui le istruzioni”

Nessun invito a un cannabis club garantisce la registrazione dei soci. Quindi, non essere scortese se verrai rifiutato. La maggior parte dei cannabis club rifiutano l’affiliazione secondo i consigli diretti dell’avvocato. Quindi, non prenderla sul personale. Gli avvocati possono inviare senza preavviso le istruzioni per cessare l’affiliazione al club. Quindi, sii gentile e vai al cannabis club più vicino nel caso in cui tu venga respinto.

Gli errori più comuni

L’errore più comune commesso da tutti è quello di suonare semplicemente il campanello di tutti i club senza averli prima contattati, sperando di essere accettati. Il secondo errore più comune è quello di non avere chiaro tutto ciò che è necessario per diventare membro. L’elenco che segue contiene le informazioni che chiunque dovrebbe conoscere per non avere contrattempi dell’ultimo minuto.

Rifiuto dell’adesione

I Cannabis Club cambiano la loro politica di iscrizione dei soci con breve preavviso, quindi non presumere mai che una risposta positiva da parte di un club garantisca la tua registrazione.

I Cannabis Club sono costantemente monitorati dalla polizia perché il governo non è riuscito a regolamentare le loro attività, lasciando pertanto questo compito alle forze di polizia.

I Cannabis Club rifiutano le nuove domande di iscrizione se sono sorvegliati della polizia. La maggior parte dei membri attendono la fine della sorveglianza perché normalmente i dispensari sono chiusi comunque.

Quindi, se vieni respinto, non farne una tragedia e vai al club più vicino. La maggior parte dei cannabis club nel centro città sono a meno di 15 minuti a piedi l’uno dall’altro, ma se sei uno pigro, fatti una corsa in taxi a 5 euro.

Solo per i membri

Gli ospiti o i visitatori non sono i benvenuti. In altre parole, chiunque desideri entrare in un club della cannabis deve completare l’intera iscrizione. Il che significa che tutti devono:

  1. Compilare il modulo sulla pagina dei contatti del sito web del club o di qualsiasi altra parte affiliata.
  2. Portare un documento d’identità valido (qualsiasi documento d’identità rilasciato dal governo). Copie o immagini non sono valide.
  3. Pagare la quota associativa annuale in contanti (20 euro). Sconti o ingressi gratuiti sono illegali.

Non lasciare fuori nessuno ad aspettare. La tua domanda d’iscrizione può essere respinta se vieni scoperto a lasciare qualcuno ad aspettare nelle vicinanze. Inoltre, se osi scambiare denaro davanti a un cannabis club, potresti venire accusato di spaccio di droga, un reato grave in Spagna.

Non fare altre domande

I Cannabis Club non possono rispondere a nessuna domanda via e-mail o per telefono. Non fare ulteriori domande perché è illegale per i cannabis club rivelare qualunque informazione ai non-membri. Ogni comunicazione può essere considerata promozione, che è un crimine. Quindi, risparmiagli i problemi e non rovinare la sorpresa.

È possibile porre domande alla reception se la receptionist non è occupata. I Cannabis Club possono rispondere a tutte le tue domande faccia a faccia, una volta che hai mostrato la tua carta d’identità.

Non usare parole finanziarie

Inoltre, non si possono usare parole finanziarie in relazione alla cannabis. Non puoi chiedere informazioni su prezzi, costi, acquisto, vendita, ecc. I membri dei cannabis club possono “ottenere” la cannabis al dispensario una volta diventati membri, ma non possono mai “comprare“.

Invito per i turisti

Non ci sono inviti ai cannabis club per i turisti. Poiché i cannabis club non sono regolamentati, la legge non distingue un residente locale da un turista, quindi non aspettarti un invito esplicito. Il governo non approva l’accesso degli stranieri ai cannabis club, quindi non complicare le cose.

Se contatti un cannabis club e loro ti rispondono con le istruzioni per visitarli, segui solo le istruzioni.

Comunque, non fare il turista. Non lasciare le biciclette a noleggio parcheggiate di fronte al club. Non portarti i bagagli al cannabis club e non scattare foto senza chiedere il permesso. Non chiedere uno sconto o un’iscrizione di breve durata. Tutti i club che lo facevano sono stati chiusi per aver infranto la legge. Quindi, seriamente, non essere scortese e non insistere.

ATTENZIONE: Per la tua sicurezza, stai lontano dai promotori di strada o da qualsiasi sconosciuto che si offre di aiutarti a trovare il club che cerchi. Sono truffatori, ladri o borseggiatori. Ti persuaderebbero con abbonamenti a basso costo o con erba gratuita per farti accettare i loro consigli. A volte promettono l’accesso a più club per 10 o 20 euro, o addirittura l’iscrizione a vita. Sono tutte bugie, quindi non farti ingannare.

Ogni anno molti turisti finiscono in ospedale per aver assunto droghe vendute da falsi cannabis club o narco pisos. Ogni volta che accetti l’aiuto di uno sconosciuto per strada finanzi il traffico illegale di droga e le organizzazioni criminali.

Non essere parte del problema.

Iscriviti a un Cannabis Club oggi

Barcellona ha oltre 200 club di cannabis, ma meno di 20 potrebbero valere la pena di essere visitati. Non sono negozi, né coffeeshop, sono associazioni private di cannabis. Chiunque desideri entrare deve completare la registrazione completa. Tuttavia, non tutti i club di cannabis sono aperti ai nuovi membri. Se desideri conoscere i migliori club disponibili in questo momento, clicca in basso.

I membri dei club di cannabis devono mostrare il proprio documento d’identità alla reception per dimostrare di essere un adulto legale (18 o 21 anni). Le carte d’identità valide sono passaporto, patente di guida o qualsiasi documento d’identità rilasciato dal governo. Le immagini dell’ID sul telefono o sulle copie stampate non sono valide forme di identificazione.

Chi può unirsi ai club

Quando sono aperti i club

Dove sono i migliori club